Wenming

Olimpiadi Pechino 2008 Pechino

Tempio del Raccolto, dentro l'immenso sito che ospita il grandioso Tempio del Cielo, nel centro della Pechino meridionale. Una "laowai", una straniera, una ragazza europea viene fermata da una sua coetanea cinese che la implora di lasciarsi fotografare insieme a lei. La cinese abbraccia la ragazza europea mentre il fidanzato scatta la foto. Non solo, subito dopo la ragazza cinese ringrazia l'europea più volte, per la generosa disponibilità.

Questa è una scena che si ripete spesso in giro per Pechino. La storia che sta dietro a questa banalità è più complessa di quello che possa sembrare. La società cinese è all'origine una società contadina. Se tu sputi sul tuo campo, non succede nulla. Ma se sputi in quello del vicino, allora le cose cambiano. Sputare, per esempio, è un'abitudine cinese dura a morire: a Pechino le autorità l'hanno vietata, eppure persiste.

E così come hanno istruito tutti i sedici milioni di Beijinren, i pechinesi, a trattar bene gli occidentali, ad essere gentili ed accoglienti con loro. fare la coda è civile, essere ben presentabili e non girare per strada in mutande e canottiera, etc. Il municipio della capitale cinese ha mobilitato 4mila "Volontari della Buona Educazione", invece di sventolare il libretto di Mao tengono nella saccoccia quello del bon ton alla pechinese.

Ciononostante, la gente continua a stupirsi degli occidentali, ad essere orgogliosa di farsi ritrarre con uno di loro, insomma, è ancora un trofeo riuscire a ottenere una foto con un forestiero. Il sociologo Jean-Louis Rocca che insegna all'Università Tsinghua deice che ormai, dopo tutte le conquiste economiche e alla sbalorditiva "vetrina" olimpica, alle autorità non resta che rieducare (ancora una volta, o poveri cinesi...) il suo popolo. E adesso, la priorità consiste nel convincere la gente ad adottare il "wenming", ossia i codici, le regole del comportamento civile occidentale.

Fonte: La Repubblica

GUARDA ANCHE

Cina, missione compiuta è la nuova padrona dello sport 24/8/2008

Con 51 medaglie d'oro ha distanziato la rivale Stati Uniti: dal nuoto alla lotta ha dominato in tutte le discipline
Continua a leggere

Campioni getta e usa 23/8/2008


Continua a leggere

Alla ricerca dei bagarini 21/8/2008


Continua a leggere

La prevalenza del cinoinglese 19/8/2008


Continua a leggere