FAIDA PER L’ELISEO

9/5/2017 • Marseille

Tour de France 2017

21/7/2017 •

Libri


Putingrad. La Mosca di Zar Vladimir

Oggi Mosca non è più Mosca, ma Putingrad: la vetrina luminosa di un potere sempre più oscuro, quello dello Zar Vladimir Putin. Così come la Madre di tutte le Russie è oggi Putinia: un'entità statuale di infinita grandezza e di infinite miserie, il paese più vasto del mondo, dotato di inestimabili risorse naturali. Un'indagine attenta, arricchita da suggestive immagini, per descrivere disgregazione e rinnovamento di una superpotenza intramontabile sulla scena internazionale.
Su Google Libri →

Piedi puliti

Come tutti gli italiani, Coen Gomez e Sisti hanno seguito la partita dell'anno Juve-Inter. Come tutti si sono prima arrabbiati e poi indignati. E hanno deciso di vederci meglio - certo meglio di Ceccarini - e di scovare il colpevole. Sì perché si dice sempre che il calcio è come un romanzo giallo: si sa come inizia e non si sa mai come va a finire. Balle! Qualcuno sa sempre come andrà a finire...
Su Garzantilibri.it →

Renato Vallanzasca. L'ultima fuga

Renato Vallanzasca, l'irriverente, il guascone, il tombeur de femmes, il re delle fughe e stato il protagonista indiscusso di quella -esplosione- di bande criminali che negli anni Settanta sconvolse una Milano gia martoriata dal terrorismo.
Su Google Libri

Sodoma: le 120 giornate che hanno distrutto Berlusconi

La mattina del 5 giugno 2010, una telefonata al centralino della Questura avverte che in un appartamento al pianterreno di un palazzo di via Villoresi 19, due giovani donne stanno litigando furiosamente. La pattuglia inviata sul posto annota nella relazione di servizio che si tratta di una lite fra tale El Mahroug Karima, di anni 17, e tale Michelle Conceiçao Santos Oliveira, brasiliana di 32 anni.
Su Google Libri →